Guerra in Libia, il Cnt vuole Gheddafi morto

Guerra in Libia, il Cnt vuole Gheddafi morto

Guerra in Libia, il Cnt vuole Gheddafi morto

TRIPOLI - Continua la caccia a Muammar Gheddafi. Il Cnt, Consiglio nazionale di transizione, ha rivendicato "il diritto di uccidere" il Colonnello. Il Rais deve infatti essere messo nelle condizioni di non nuocere e se per fare questo dovrà essere assassinato, allora ci sarà qualcuno che gli toglierà la vita. Per un alto responsabile militare del Cnt, Omar Hariri, Gheddafi "è un criminale, un fuorilegge".  Secondo fonti del Cnt il rais si nasconderebbe a Bani Walid.

 

Altre voci lo danno invece a Sirte, la sua città natale. Entrambe le località sono state pesantemente bombardate, nelle ultime ore, dagli aerei della Nato. Martedì i velivoli della comunità internazionale sono stati impegnati in 36 missioni, distruggendo dodici veicoli armati, tre carri armati e una stazione radar nella zona di Sirte; mentre nei pressi di Bani Walid è stato distrutto invece un deposito munizioni e tre rampe lanciamissili.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -