Gustav declassato a tempesta tropicale: tre morti e milioni di danni

Gustav declassato a tempesta tropicale: tre morti e milioni di danni

Gustav declassato a tempesta tropicale: tre morti e milioni di danni

Dopo aver seminato paura e terrore ed aver fatto saltare la prima giornata della convention repubblicana, l'uragano Gustav ha fortunatamente rallentato la sua corsa ed è stato declassato a tempesta tropicale. Ha comunque provocato la morte di tre persone, nelle coste tra New Orleans e Baton Rouge: due persone sono state colpite da un albero mentre erano in casa, mentre una donna è morta mentre era in auto dopo che un albero le è violentemente caduto sopra.

 

Durante il suo incedere, Gustav ha già provocato 94 morti tra Haiti, Santo Domingo, Giamaica e Cuba. Nonostante l'uragano sia stato declassato a tempesta tropicale (cioè con venti inferiori ai 100 km/h), il sindaco di New Orleans, diventata una città fantasma, ha invitato tutti a mantenere il coprifuoco perché l'emergenza non è ancora del tutto rientrata.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Del resto il passaggio di Gustav ha comunque lasciato senza energia elettrica 750mila abitazioni nell'area interessata, mentre si stimano in almeno 10 milioni di dollari di danni secondo quanto riferisce l'emittete "all news" Cnn.  

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -