Haiti, epidemia di colera. Allarme dell'Oms: ''Prepararsi al peggio''

Haiti, epidemia di colera. Allarme dell'Oms: ''Prepararsi al peggio''

Haiti, epidemia di colera. Allarme dell'Oms: ''Prepararsi al peggio''

ROMA - Sono 284 le vittime causate dall'epidemia di colera ad Haiti, sconvolta lo scorso 12 gennaio da un catastrofico terremoto costato la vita ad oltre 250mila persone. L'Organizzazione mondiale della sanità teme che possa registrarsi un'impennata di casa soprattutto tra i bambini. I casi registrati al momento sono circa 3mila, prevalentemente a nord della capitale Port-au-Prince. Calato il tasso mortalità, sceso al 7,7% contro il 10% dell'inizio dell'epidemia.

 

"Non possiamo dire che l'epidemia è stata circoscritta", ha dichiarato Claire-Lise Chaignat, coordinatrice del gruppo speciale di lotta contro il colera dell'Oms, specificando che "il picco non è stato ancora raggiunto".Solo domenica scorsa il ministro degli Esteri di Haiti, Marie Michele Rey, si era detta "fiduciosa", evidenziando che l'epidemia sembrava "circoscritta fino a nuovo ordine".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -