Hamas e Fatah, si lavora per la riconciliazione

Hamas e Fatah, si lavora per la riconciliazione

ROMA - Il presidente dell'autorità nazionale palestinese Abu Mazen e il capo di Hamas in esilio Khaled Meshal si incontrati per discutere della formazione del governo ad interim previsto dall'accordo e di come attuare sul terreno la riconciliazione formalizzata mercoledì. Israele "deve scegliere fra la colonizzazione e la pace", ha affermato Abu Mazen

 

Lo stesso Abu Mazen ha invece accusato il premier israeliano Benjamin Netanyahu di utilizzare la riconciliazione palestinese come "scusa" per evitare i negoziati di pace. "Il patto di unità palestinese tra Hamas e Fatah è un duro colpo per la pace e una grande vittoria per il terrorismo", è la risposta del primo ministro israeliano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -