Hillary Clinton si schiera contro la censura web

Hillary Clinton si schiera contro la censura web

Hillary Clinton si schiera contro la censura web

 "L'accesso libero all'informazione è fondamentale per la democrazia. Ma come in questo periodo l'informazione è stata libera e globale. O avrebbe la libertà di esserlo. Il segretario di Stato americano, Hillary Clinton, si schiera a difesa della libertà di espressione su Internet. Parlando dal Newseum di Washington, l'ex first lady ha ricordato che il "primo emendamento della nostra Costituzione è il fondamento della libera espressione, della libertà di parola e stampa".

 

"Oggi va applicato tenendo conto della tecnologia - ha chiosato -. Oggi abbiamo il dovere di difendere Internet e il potere che la Rete concede". In merito alla censura di Pechino "ci aspettiamo una spiegazione dal governo cinese". "Stiamo prendendo questa situazione molto seriamente, ma bisogna ricordare che il dipartimento di Stato non è il braccio diplomatico di Google", ha tenuto a precisare Ross sulla censura online.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -