Hu Jintao è l'uomo più potente

Hu Jintao è l'uomo più potente

E' il presidente cinese Hu Jintao l'uomo più potente al mondo. Questo, almeno, secondo la classifica stilata dalla rivista Forbes che ha collocato sul podio il presidente americano, Barack Obama, e il re dell'Arabia Saudita Abdullah ben Abdel Aziz. Quarto il primo ministro russo Vladimir Putin davanti al papa Benedetto XVI. Quattordicesimo il premier, Silvio Berlusconi, che è stato collocato al 74esimo per quanto concerne la classifica degli uomini più ricchi al mondo.

 

"Dite quel che volete del colorito primo ministro italiano - scrive Forbes - ma è sempre lui a condurre il gioco". Così gli altri politici europei: sesta la cancelliera tedesca Angela Merkel davanti al neo primo ministro britannico David Cameron. Il presidente francese, Nicholas Sarkozy, è invece collocato al 19esimo posto, davanti al segretario di Stato americano Hillary Clinton. Cinquantasettesimo il leader di Al Qaeda, Osama Bin Laden.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di rasellaguido
    rasellaguido

    Se non fosse che l'unico gioco fatto da tutti i Leader del mondo intero negli ultimi 18 anni,è il ben noto "Fare e disfare per veder di riuscire a farsi ammazzare" e che l'abbiano fatto o meno in nome e per conto del proprio elettorato ... cominciate a contare i loro elettori,e ve lo capite da soli,tanto siete già in estinzione e proprio anche per tale ragione.-

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -