''Il discorso del re'' sbaraglia gli Oscar

''Il discorso del re'' sbaraglia gli Oscar

''Il discorso del re'' sbaraglia gli Oscar

LOS ANGELES - "Il discorso del re" ha trionfato nell'edizione 2011 degli Oscar, che si è svolta al Kodak Theatre di Los Angeles. La pellicola si è presa anche la statuetta per la miglior regia, miglior attore (lo straordinario Colin Firth) e miglior sceneggiatura originale. "The Social Network" di David Fincher si è dovuto accontentare dell'oscar per la sceneggiatura non originale, del montaggio e della colonna sonora (di Trent Reznor e Atticus Ross).

 

Gli altri film si sono divisi li altri premi: miglior attrice al "Cigno nero" (Natalie Portman), i due non protagonisti a "The Fighter" (Melissa Leo e Christian Bale), i premi tecnici a "Inception". La statuetta per il miglior film straniero va a "In un mondo migliore" della danese Susanne Bier. A "Toy Story 3" il premio come migliore pellicola d'animazione, portato a casa insieme a quello per la miglior canzone, "We belong together" di Randy Newman.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -