Il finiano Angeli si pente: ''Torno nel Pdl''

Il finiano Angeli si pente: ''Torno nel Pdl''

Il finiano Angeli si pente: ''Torno nel Pdl''

ROMA - Il ritorno del figliol prodigo. Fli perde un deputato alla Camera. Giuseppe Angeli ha deciso di tornare nel Pdl "perché amo l'Italia e credo che Berlusconi qualcosa stia facendo per questo Paese". Il parlamentare di 79 anni, originario di Orsogna (Chieti), eletto all'estero nella circoscrizione dell'America meridionale, ha annunciato la sua decisione martedì in una conferenza stampa assieme ai coordinatori del Pdl Denis Verdini e Ignazio La Russa e a Daniela Santanchè.

 

Il ritorno di Angeli, ha spiegato La Russa, "l'avvio della nostra controffensiva di verità". Il ministro della Difesa ha quindi rivolto un appello a Fli perché "ci pensi bene" prima di votare la sfiducia al governo. La Santanchè ha invece rilevato di aver ricevuto alcune telefonate dei finiani che hanno annunciato che non voteranno la sfiducia a Berlusconi. Molti ‘futuristi' accusano però il Pdl di fare campagna acquisti in vista del voto di fiducia alle Camere.

 

"Il rapido ed inaspettato passaggio di Giuseppe Angeli al Pdl è frutto di una sapiente strategia del pescatore portata avanti dall'entourage pidiellino per pescare letteralmente le anime pie che sono uscite fuori dal seminato in questi mesi", ha commentato il finiano Di Biagio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -