"Il mullah Omar è morto": ucciso due giorni fa in Pakistan

"Il mullah Omar è morto": ucciso due giorni fa in Pakistan

"Il mullah Omar è morto": ucciso due giorni fa in Pakistan

Ancora un duro colpo contro il terrorismo internazionale. Dopo Osama Bin Laden, è stata annunciata la morte anche del Mullah Omar, leader dei talebani afghani. La notizia è stata data dall'emittente Tolo Tv, ma non ha ancora trovato la conferma ufficiale. Anzi, i talebani hanno smentito categoricamente dicendo che il mullah "sta bene". I servizi segreti pachistani non si sbottonano e si limitano a spiegare che "stiamo verificando" la veridicità della cosa.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il leader talebano sarebbe stato ucciso nello spostamento da Quetta verso il Waziristan settentrionale. Pajhwok, agenzia di stampa locale, afferma che ad eliminare il leader spirituale afghano sarebbero stati servizi di intelligence Isi e la Rete Haqqani, altro gruppo armato che si oppone al governo del presidente Hamid Karzai. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -