Il premier cinese in visita in Italia

Il premier cinese in visita in Italia

Il premier cinese in visita in Italia

Il premier cinese Wen Jiabao ha incontrato giovedì a Roma il premier Silvio Berlusconi. Insieme hanno fissato l'ambizioso obiettivo di raggiungere gli 80- 100 miliardi di dollari di interscambio tra Italia e Cina entro i prossimi 5 anni. Wen Jiabao ha spiegato che la Cina ha spalancato le porte a un aumento degli investimenti delle imprese italiane.

 

"Spero che le imprese italiane posano camminare in prima fila tra i paesi dell'Ue, anzi del mondo - è stato il suo auspicio -. Fino a questo momento si registrano investimenti italiani da 5 miliardi di dollari e seimila progetti di imprese, ma questi numeri sono ancora troppo poco e non corrispondono ai reali rapporti economici tra Italia e Cina".

 

"Basti pensare che gli investimenti Usa nel nostro Paese hanno superato i 60 miliardi di dollari e quelli europei nel loro complesso i 50 miliardi di dollari", ha aggiunto. Da Berlusconi è arrivato un "apprezzamento ammirato" per il ruolo della politica internazionale della Repubblica Popolare Cinese.

 

Il presidente del Consiglio ha elogiato la "molta saggezza" che c'è nelle relazioni internazionali della Cina la quale "si presenta sempre con la volontà di sedare tutti i contrasti e risolvere tutte le situazioni con grande saggezza e serietà" nel segno di quella che un ministro cinese ha definito una politica ispirata "all'armonia".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -