IL VIDEO - Obama: "Giustizia è fatta"

IL VIDEO - Obama: "Giustizia è fatta"

IL VIDEO - Obama: "Giustizia è fatta"

Barack Obama ha dato l'annuncio forse più importante della storia recente dell'Occidente e del mondo intero: un annuncio carico di significati, che rappresenta la promessa che ogni presidente degli Stati Uniti avrebbe voluto mantenere dopo l'11 settembre 2011 che ferì al cuore la prima potenza mondiale. L'annuncio della morte di Osama Bin Laden è stato dato dal capo della Casa Bianca interrompendo le trasmissioni televisive per un "importante annuncio di sicurezza nazionale", come è stato detto ai giornalisti dell'ufficio stampa della Casa Bianca.

 

Obama è apparso visibilmente emozionato, sebbene composto e impeccabile nell'abito blu con camicia bianca e cravatta rossa, tipica delle occasioni importanti come questa. Il comandante in capo (questo è l'altro titolo che viene conferito al presidente degli Stati Uniti) ha fatto la cronologia dell'operazione e spiegato di aver seguito in prima persona tutti i passaggi che hanno portato al blitz.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Giustizia è fatta", è stato il passaggio più denso del presidente americano durante il suo intervento televisivo. "Stasera posso annunciare al popolo americano e al mondo che in una operazione condotta dagli Stati Uniti è stato ucciso Osama Bin Laden". Il tono del suo discorso non nasconde una vena di vendetta: "Aerei dirottati squarciarono il cielo luminoso di settembre", ha ricordato Obama, "e migliaia di persone rimasero uccise".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -