Immigrati, tensioni Italia-Spagna: spedizione per il ministro Ronchi

Immigrati, tensioni Italia-Spagna: spedizione per il ministro Ronchi

Immigrati, tensioni Italia-Spagna: spedizione per il ministro Ronchi

Spedizione spagnola per il ministro Andrea Ronchi, con delega alle politiche comunitarie, dopo le polemiche di questi giorni riguardo alle politiche per l'immigrazioni del governo italiano. Prima la vice-premier spagnola, poi il ministro Umberto Bossi, avevano attaccato i due paesi con pesanti accuse reciproche. Ronchi incontrerà il suo omologo per spiegare quale sia la "vera politica" italiana per l'immigrazioni, come annunciato dal ministro degli Esteri, Franco Frattini.

 

"Francamente le ultime dichiarazioni, oltre a essere sgradevoli, sono frutto di una non-conoscenza delle iniziative del governo Berlusconi in questa materia", sono state le parole pronunciate dal Ministro degli Esteri al Gr1, dopo che questa mattina lo stesso titolare della Farnesina ha incontrato l'ambasciatore italiano a Madrid, Pasquale Terracciano.

 

Frattini ha poi elogiato la politica di Zapatero sul tema dell'immigrazioni. Il premier spagnolo, ha spiegato il ministro, "ha avuto la mano dura, anzi durissima: ha espulso decine di migliaia di persone con metodi molto rigorosi e molto severi. E proprio il rigore di Zapatero in due anni ha portato al calo del 70 per cento dei flussi di clandestini verso le Canarie. Quindi, la mano dura di Zapatero, semmai, per noi è un esempio da imitare nelle politiche migratorie italiane".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -