Impiantato a Berlusconi un pacemaker, operazione riuscita

Impiantato a Berlusconi un pacemaker, operazione riuscita

Roma - ''Il presidente Silvio Berlusconi e' stato sottoposto ieri ad un impianto di pacemaker. Oggi e' stato sottoposto dall'equipe medica condotta dal professor Andrea Natale, agli accertamenti cardiologici previsti dalla procedura di monitoraggio. Tutti i risultati confermano il successo dell'intervento. Il presidente Silvio Berlusconi rientrera' in Italia per il prossimo fine settimana''. E' quanto si legge nel comunicato medico da Cleveland, diffuso dalla presidenza di Fi.

Il pacemaker, o generatore di impulsi, e' un dispositivo che consente di stimolare elettricamente il cuore e di normalizzarne il ritmo.

L'apparecchio impiantato al leader di Forza Italia Silvio Berlusconi negli Stati Uniti, a Cleveland, in Ohio, presso la Clinic Foundation, e' costituito da un involucro in cui e' posta una batteria e una serie di circuiti elettrici, e a sua volta e' collegato al cuore tramite dei fili elettrici chiamati elettrocateteri, che hanno la funzione di trasportare gli impulsi elettrici dalla batteria al cuore.

L'obiettivo e' quello di dare 'la scossa' al cuore e dunque indurlo a contrarsi. Oggi esistono in commercio pacemaker ad 'alta tecnologia', molto piccoli e sofisticati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -