Incubo nucleare a Fukushima, la lotta dei 50 tecnici

Incubo nucleare a Fukushima, la lotta dei 50 tecnici

Incubo nucleare a Fukushima, la lotta dei 50 tecnici

TOKYO - Sono 50 i tecnici impegnati negli sforzi per il raffreddamento dei sei reattori dell'impianto della centrale nucleare di Fukushima, seriamente danneggiata dall'esplosione che si sono innescate come conseguenza del devastante terremoto di magnitudo 9.0 Richter che venerdì scorso ha sconvolto il Giappone nord-orientale. Intanto sono stati tutti evacuati coloro che risiedevano entro un raggio di 20-30 chilometri dalla centrale.

 

Nella prefettura di Ibaraki, vicino Fukushima, il livello di radiazioni è di 100 volte superiore al normale, mentre in quella di Kanagawa a sud di Tokyo è cresciuto di 10 volte. Il ministero per la scienza ha reso noto che i livelli di radioattività nella capitale non minacciano la salute. Ma parte degli abitanti ha scelto di lasciare la città per dirigersi verso sud.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'amministrazione Obama concorda con il Sol Levante sulle misure di evacuazione prese attorno alle centrali nucleari in pericolo. Dagli Stati Uniti partirà per il Giappone un secondo team di esperti nucleari che dovranno aiutare le autorità giapponesi a gestire la difficile situazione negli impianti. Si tratta di una squadra di 34 persone che porterà con sè anche l'equipaggiamento necessario a misurare i livelli di radioattività.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -