India, operata bimba con otto arti

India, operata bimba con otto arti

Dopo trenta ore di intervento, è stata conclusa con successo l’operazione svolta su una bambina indiana di due anni che è nata con otto arti. I medici di Bangalore che hanno svolto l’intervento, sono riusciti a separare la piccola dalla gemella, nata senza testa.


Complessivamente l’operazione ha coinvolto 36 medici. Secondo i sanitari la bambina ha il 20-25% di non sopravvivere all'intervento. D’altra parte senza questo intervento secondo i medici la piccola non avrebbe potuto sopravvivere fino all’adolescenza.


Una prima parte dell’operazione sul corpo della piccola Lakshmi era durata 7 ore ed era servita per separare le due spine dorsali originariamente congiunte. Al termine di altre 24 ore di intervento i chirurghi pediatrici hanno poi separato il resto degli organi e ricostruito l'anello pelvico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -