India, ribelli maoisti attaccano convoglio di poliziotti: 65 morti

India, ribelli maoisti attaccano convoglio di poliziotti: 65 morti

NEW DELHI - E' di 65 morti il bilancio dell'imboscata dei maoisti contro un convoglio di poliziotti avvenuta nello stato del Chhattisgarh in India. Centinaia di ribelli avrebbero preso di sorpresa all'alba in una sperduta giungla nella regione di Dantewala i veicoli di soccorso giunti sul luogo in seguito all'esplosione di una mina.

 

Alcune strade di accesso sono state bloccate dai guerriglieri. Il ministro degli Interni P.K. Chidambaram si è detto "scioccato" dall'alto numero delle vittime.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -