Inferno di fuoco nel carcere di Santiago, 81 morti

Inferno di fuoco nel carcere di Santiago, 81 morti

Inferno di fuoco nel carcere di Santiago, 81 morti

SANTIAGO (Cile) - Inferno al carcere San Miguel di Santiago. Un incendio di vaste proporzioni ha causato la morte di 81 detenuti. Anche 19 persone sono rimaste ferite, quattordici in modo grave. Sono oltre un centinaio i vigili del fuoco al lavoro. Le fiamme sono divampate alla torre 5 del quarto piano dell'edificio intorno alle 5,30 di mercoledì mattina (ora locale, le 9,30 circa in Italia). All'origine del rogo ci sarebbe un rissa tra carcerati.

 

La struttura ospitava circa 1.900 detenuti, un numero superiore alla capacità prevista per la struttura carceraria. "È un'enorme tragedia, forse la più importante in un carcere nella storia del nostro paese", ha detto il ministro della sanità cileno Jaime Manalich.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -