Insulti all'inno, condanna di Fini: "Nessuno offenda sentimento nazionale"

Insulti all'inno, condanna di Fini: "Nessuno offenda sentimento nazionale"

Insulti all'inno, condanna di Fini: "Nessuno offenda sentimento nazionale"

Ferma condanna del presidente della Camera, Gianfranco Fini, alle parole e agli insulti rivolte all'inno nazionale dal ministro per le Riforme Umberto Bossi. Il presidente di Montecitorio, in apertura del dibattito sulla fiducia alla Finanziaria, ha espresso un discorso di ferma condanna dell'atteggiamento assunto da Bossi, che aveva alzato il dito medio contro l'inno italiano domenica durante il congresso dell a Liga Veneta. Veltroni: "Anche Berlusconi prenda le distanze".

 

"Nessuno, men che meno un ministro della Repubblica, deve pronunciare parole che offendono un sentimento nazionale che sta nell'Inno di Mameli ed in quello che significa, al di la delle parole che lo compongono", ha scandito Fini davanti ai deputati, ricordando che "l'inno è elemento distintivo dello Stato al pari della bandiera: è un elemento simbolico e come tale esso va rispettato".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


"Identico rispetto si deve a tutti gli italiani, quale che sia il luogo di nascita, di residenza o di lavoro - ha ricordato la terza più alta carica delo Stato -. Il primo dovere di ogni parlamentare o ministro è di ricordare che non ci sono italiani del nord, del centro o del sud ma che ci sono solo gli italiani, che in quell'Inno di Mameli si riconoscono. Non c'é dubbio che l'unità nazionale, i suoi simboli ed il rispetto che ad essi è dovuto sono condizioni indispensabili per qualsiasi politica di autentica riforma".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -