Intercettazioni, Fini: ''Garantirò l'iter corretto''

Intercettazioni, Fini: ''Garantirò l'iter corretto''

Intercettazioni, Fini: ''Garantirò l'iter corretto''

ROMA - Il disegno di legge sulle intercettazioni, che ha ottenuto nei giorni scorsi il via libera al Senato, seguirà alla Camera un "iter corretto". Lo ha assicurato il numero uno di Montecitorio Gianfranco Fini, rispondendo così al capogruppo dei democratici Dario Franceschini che aveva chiesto di evitare "forzature". Il "corretto svolgimento dei lavori parlamentari", ha affermato Fini, è stato "sempre assicurato e lo sarà in futuro", ha osservato Fini.

 

"Al riguardo - ha scritto Fini nella risposta al capogruppo Pd - nel ricordarle come il regolamento della Camera disciplini in maniera compiuta le diverse fasi in cui si articola l'iter dei progetti di legge, sia presso le commissioni sia da parte dell'Assemblea, desidero farle presente come da parte di questa presidenza sia stato sempre assicurato, e lo sarà anche in futuro il corretto svolgimento dei lavori parlamentari in sede di esercizio della funzione ad essa assegnata dall'articolo 8 del regolamento, nel puntuale rispetto delle norme regolamentari che disciplinano il procedimento legislativo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -