Intercettazioni, Frattini: ''Alfano sta riflettendo su alcuni emendamenti''

Intercettazioni, Frattini: ''Alfano sta riflettendo su alcuni emendamenti''

Intercettazioni, Frattini: ''Alfano sta riflettendo su alcuni emendamenti''

ROMA - Il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, "sta riflettendo su alcuni emendamenti" sul disegno di legge sulle intercettazioni. E' quanto ha affermato il ministro degli Esteri Franco Frattini al termine del vertice del Pdl a Palazzo Grazioli, spiegando che "il ddl non è una Bibbia e non è intoccabile". "Terremo conto delle perplessità", anche se per "me è possibile che si approvi entro la pausa estiva".

 

Rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano se fosse ipotizzabile un via libera al ddl intercettazioni prima della pausa estiva, Frattini ha replicato: "Stiamo guardando il calendario. Per me è possibile che si approvi il testo entro la pausa estiva anche se ciò dipende da quando saranno presentati gli emendamenti integrativi e correttivi". "Teoricamente, lavorando fino al 5 agosto, è possibile riuscirci anche perchè è inutile lasciare una cosa appesa tanto tempo", ha concluso.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -