Intercettazioni, l'Anm: "Emendamenti inutili''

Intercettazioni, l'Anm: "Emendamenti inutili''

Intercettazioni, l'Anm: "Emendamenti inutili''

ROMA - L'Associazione Nazionale Magistrati, attraverso il presidente Luca Palamara, ha ribadito il suo "giudizio negativo" sulla riforma delle intercettazioni, giudicandola "fortemente limitativa dello strumento investigativo e del diritto di cronaca". "Aspettiamo di leggere quali saranno gli emendamenti, non corriamo dietro gli annunci - ha affermato il presidente dell'Anm - ma non possiamo che ribadire un giudizio negativo su questo testo".

 

Palamara ha anche evidenziato come non è possibile ritenere "che le proposte di modifica, da questo punto di vista, possano migliorare la situazione. Purtroppo dobbiamo prendere atto del fatto che da circa due anni discutiamo di questo testo cercando di migliorarlo ma, di fronte a disposizioni globali insoddisfacenti, i miglioramenti rischiano di non produrre alcun effetto".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -