Iran, Ahmadinejad riconfermato presidente. Protesta Mousavi

Iran, Ahmadinejad riconfermato presidente. Protesta Mousavi

Iran, Ahmadinejad riconfermato presidente. Protesta Mousavi

TEHERAN - Mahmoud Ahmadinejad è stato riconfermato a furor di popolo come presidente dell'Iran, secondo i risultati annunciati a Teheran dal ministero degli Interni. Ma lo sfidante del presidente iraniano, il riformista Hossein Mousavi, ha contestato i risultati ufficiali denunciando irregolarità nelle operazioni di voto e nello spoglio delle schede. "Io sono assolutamente il vincitore delle elezioni ed il legittimo presidente del popolo" ha dichiarato.

 

Il portavoce di Mousavi ha dichiarato che due uffici elettorali del riformista a Teheran sono stati attaccati da uomini in borghese che hanno lanciato gas lacrimogeni e usato manganelli. Intanto si sono consumati episodi di violenze di strada. Alcuni sostenitori di Mousavi hanno dato vita a proteste accese nelle vie della capitale.

 

Ahmadinejad ha raccolto quasi il 65% delle preferenze, mentre il leader riformista deve accontentarsi del 32% . Molto più indietro l'ex comandante dei Pasdaran, Mohsen Rezai, con il 2% e ancora più staccato l'ex presidente della Camera (Majlis) Mehdi Karroubi che non è riuscito a superare l'1%.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Martin
    Martin

    L'Iran è un grande paese e ha i mezzi per sostenersi da solo. Deve solo liberarsi della corda al collo del clero che come ogni religione istituzionalizzata è un tumore per l'uomo. Le donne sono il futuro di quel paese e se ne stanno accorgendo, per fortuna di chi governa c'è ancora tanta ignoranza ma è questione di tempo.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -