Iran, Ahmadinejad silura il ministro Mottaki

Iran, Ahmadinejad silura il ministro Mottaki

Iran, Ahmadinejad silura il ministro Mottaki

TEHERAN - Il presidente iraniano Mahmud Ahmadinejad ha costretto alle dimissioni il ministro degli Esteri Manuchehr Mottaki, nominando Ali Akbar Salehi, attualmente capo dell'Ente dell'Energia Atomica, come nuovo ministro degli Esteri, "facente funzioni". La decisione di Ahmadinejad è arrivata mentre Mottaki si trovava in visita ufficiale in Senegal.Non sono stati resi i motivi della rimozione del ministro degli Esteri.

 

"Apprezzo la sua diligenza e i servizi resi come ministro degli Esteri", ha scritto in una lettera a Mottaki il presidente Ahmadinejad. Tuttavia un sito Internet ha sostenuto che Mottaki si sia dimostrato eccessivamente critico verso le politiche di Ahmadinejad.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -