Iran, slitta la missione di un gruppo di europarlamentari

Iran, slitta la missione di un gruppo di europarlamentari

Iran, slitta la missione di un gruppo di europarlamentari

Slitta la missione che un gruppo di parlamentari europei avrebbe dovuto effettuare in Iran dal 7 all' 11 gennaio. Mehman-Parast ha affermato che la nuova data sarà "decisa in base ad un accordo bilaterale". La ragione che ha suggerito il rinvio, ha aggiunto il portavoce, è stata la necessità di "fare gli opportuni preparativi per far sì che la visita favorisca il raggiungimento dei massimi livelli di cooperazione parlamentare costruttiva fra Teheran e l'Unione europea".

 

Nei giorni scorsi diversi europarlamentari, compresi alcuni che avrebbero dovuto far parte della delegazione, avevano manifestato la loro contrarietà alla missione dopo le repressioni delle proteste di piazza.  Intanto è giunta la notizia delle dimissioni del portavoce della federazione iraniana di calcio, Mohammad Mansour Azimzadeh Ardebili. Avrebbe lasciato l'incarico per aver inviato gli auguri di buon anno nuovo alla federazione calcistica israeliana.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -