Iraq, ancora un attentato kamikaze: 15 morti e 50 feriti

Iraq, ancora un attentato kamikaze: 15 morti e 50 feriti

BAGHDAD – Si allunga la striscia di sangue lasciata sul percorso di ricostruzione in Iraq. Un attentato kamikaze ha provocato oggi la morte di almeno 15 persone, e il ferimento di altre cinquanta.


L’attacco dei terroristi, l’ennesimo, è avvenuto contro un quartier generale della polizia nella città petrolifera settentrionale di Baiji 180 km a nord di Baghdad. Continua dunque la serie di attentati contro le forze di polizia irachena, tesi a delegittimare la neonata autorità governativa irachena.


Stando a quanto riferito all’agenzia di stampa Reuters dal capitano di polizia Ghazwan al Janabi , il kamikaze si sarebbe fatto esplodere il suo veicolo vicino alle barriere di protezione davanti all'edifici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella deflagrazione sono morti alcuni agenti di polizia, ma anche qualche detenuto. Quasi completamente distrutto l’edificio che ospitava il corpo di polizia.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -