Iraq, attentato in centro reclute: 43 morti

Iraq, attentato in centro reclute: 43 morti

Immagine d'archivio tratta dal web-60

Ancora sangue e violenza in Iraq. Martedì mattina è stato colpito da un attentato terroristico il centro di addestramento militare di Baghdad, provocando una autentica carneficina: sarebbero almeno 43 le vittime rimaste uccise nell'esplosione, ma il bilancio potrebbe aggravarsi ulteriormente. Le vittime sono in gran parte reclute che si trovavano allineate davanti alla sede del centro al momento dell'attacco (registrato attorno alle 7.30 irachene, le 6.30 in Italia).

 

Secondo una prima sommaria ricostruzione, l'unico attentatore, che pare abbia agito da solo, si sarebbe infiltrato tra le reclute di fronte alla ex sede del ministero della Difesa a Bab al-Mouazam facendosi poi improvvisamente esplodere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -