Iraq, nuovo attacco contro i poliziotti: 12 morti

Iraq, nuovo attacco contro i poliziotti: 12 morti

Iraq, nuovo attacco contro i poliziotti: 12 morti

BAGHDAD - E' di dodici morti e 52 feriti il bilancio provvisorio di un attacco suicida avvenuto in un commissariato di polizia nella provincia irachena di Diyala. A farsi esplodere è stato un kamikaze che si trovava in un'ambulanza carica di esplosivo. Nel frattempo è stato aggiornato a 65 il numero di morti causato dall'attacco suicida di martedì a Tikrit contro le reclute della polizia. Sono invece 150 i feriti.

Un attentatore suicida era riuscita ad entrare nella folla di centinaia di reclute in attesa fuori dalla stazione di polizia di Tikrit, la città natale di Saddam Hussein, per fare domanda di lavoro. Nessun gruppo ha rivendicato l'attentato. Lo stile rispecchia quello dei gruppi sunniti legati ad al-Qaeda.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -