Iraq, serie di attentati: 41 morti

Iraq, serie di attentati: 41 morti

MOSUL - Strage di sciiti nel giorno delle celebrazioni della nascita dell'Imam Mohammed al-Mahdi. Un attentatore suicida a bordo si è fatto esplodere mentre si trovava a bordo di un'automobile, uccidendo 38 persone che stavano uscendo da una moschea sciita alle porte di Mosul. Sono, invece, 95 i feriti.

 

Una serie di bombe a Baghdad, invece, ha provocato la morte di sei pellegrini sciiti. Le bombe - hanno riferito fonti ospedaliere - hanno colpito due piccoli bus nel quartiere sciita di Sadr City ed un minibus nella parte est di Baghdad. Negli attacchi sono rimaste ferite 24 persone. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -