Israele e Hamas trovano il patto per la liberazione del soldato Shalit

Israele e Hamas trovano il patto per la liberazione del soldato Shalit

Il governo israeliano e Hamas hanno trovato un accordo per la liberazione del soldato Gilad Shalit, prigioniero dal 2006, in cambio della scarcerazione di mille prigionieri palestinesi. Il patto prevede che Israele liberi i 1.000 prigionieri palestinesi in due tranche. La prima di 500 quando Shalit lascerà la Striscia di Gaza per passare in Egitto, e gli ulteriori 500 quando tornerà in Israele.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tra i prigionieri liberati ci sarebbe dovuto essere anche Marwan Barghuti, leader di Tanzim, un'organizzazione armata legata a Fatah, condannato a cinque ergastoli. Ma questa voce è stata seccamente smentita da fonti del governo israeliano. Barghuti resterà quindi in carcere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -