Kabul, guerriglia in un hotel occidentale: morti 7 talebani

Kabul, guerriglia in un hotel occidentale: morti 7 talebani

KABUL - Scontri nella nottata tra martedì e mercoledì all'hotel Intercontinental di Kabul, attaccato dai talebani. La struttura è stata liberata da un blitz notturno delle forze governative dopo un sanguinoso e prolungato scontro a fuoco. Nel blitz i talebani hanno ucciso almeno dieci persone, e tra questi anche un diplomatico canadese. In azione è entrata una squadra di attentatori suicidi e cecchini, che in breve hanno preso possesso dell'Hotel.

 

Gli aggressori si sono asserragliati al piano terra, comunicando di aver preso 300 ostaggi. Le forze Nato hanno circondato l'albergo, con i soldati del governo di Kabul che hanno poi fatto un irruzione piegando la resistenza talebana. Tutti morti i sette membri del commando che per cinque ore hanno resistito all'attacco governativo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -