Kamikaze si fanno esplodere a Baghdad, 26 morti

Kamikaze si fanno esplodere a Baghdad, 26 morti

Kamikaze si fanno esplodere a Baghdad, 26 morti

BAGHDAD - Ventisei morti e 56 feriti. E' questo il bilancio di un duplice attentato verificatosi domenica nel quartiere di Yarmuk vicino alla Trade Bank e ad un ufficio del ministero dell'Interno. A farsi esplodere due kamikaze, a bordo di auto cariche di esplosivo. Al momento dell'attacco vi erano numerose persone in fila per ricevere le proprie carte di identità o per iniziare la settimana lavorativa. La maggior parte delle vittime sono donne e agenti di sicurezza.

 

Nella nottata altre tre persone hanno perso la vita per l'esplosione di tre bombe piazzate sul ciglio di una strada principale nel quartiere sciita di Hurriya, nella parte settentrionale della capitale. La seconda bomba è stata fatta detonare con l'arrivo dei primi soccorsi, la terza con l'arrivo della polizia sul luogo dell'attentato. Altri due civili sono rimasti uccisi per l'esplosione di un razzo Katiuscia lanciato da sconosciuti nel quartiere sciita di Obaidi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -