Karzai ammette di avere ricevuto fondi dall'Iran: "paese amico"

Karzai ammette di avere ricevuto fondi dall'Iran: "paese amico"

Karzai ammette di avere ricevuto fondi dall'Iran: "paese amico"

Le ha definite "accuse false, ridicole e insultanti". L'ambasciata iraniana a Kabul ha condannato senza mezzi termini l'articolo pubblicato dal New York Times nel quale si avanza l'ipotesi che Teheran versi regolarmente grosse somme di denaro al consigliere di Karzai, Umar Daudzai, per garantirsi influenza nel governo afghano. Poi Hamid Karzai ritratta, ammettendo che il suo capo di gabinetto ha ottenuto fondi da Teheran ma, sottolinea, in modo trasparente da un Paese amico.

 

Appena uscita la notizia la replica era stata dura, parlando di notizia "ridicola ed insultante". "Queste speculazioni infondate - si legge in una nota dell'ambasciata iraniana in Afghanistan -sono state diffuse da alcuni media occidentali per tentare di confondere l'opinione pubblica e danneggiare i solidi legami tra i governi di Teheran e Kabul". Poi il passo indietro.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -