Kenya, prove di pace tra Kibaki e Odinga. Intanto si continua a morire

Kenya, prove di pace tra Kibaki e Odinga. Intanto si continua a morire

NAIROBI - I due leader politici rivali del Kenya, il presidente Mwai Kibaki e il capo dell'opposizione Raile Odinga, si sono stretti giovedì la mano davanti all'ex segretario generale dell'Onu Kofi Annan promettendo di "lavorare assieme" per superare la crisi in cui è precipitato il paese africano dopo le elezioni del 27 dicembre.


Successivamente l'Orange Democratic Movement guidato da Odinga ha denunciato il presunto intento del presidente keniano di mandare a monte ogni tentativo di negoziato.


Intanto la polizia ha reso noto che nella notte tra giovedì e venerdì sono rimaste uccise altre sette persone negli scontri tra i sostenitori di Odinga ed i seguaci di Kibaki. Tra le vittime anche un 13enne assassinato a colpi d’arma da fuoco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -