L'Alzehimer si combatte con l'istruzione

L'Alzehimer si combatte con l'istruzione

Studiare durante l'infanzia favorisce modifiche a livello cerebrale in grado di difendere il cervello dallo sviluppo dell'Alzheimer. E' quanto emerge da uno studio condotto dai ricercatori dell'università di Cambridge, coordinati da Hannah Keage. Per arrivare a queste conclusioni gli scienziati hanno studiato i cervelli di 872 persone che prima di morire avevano compilato questionari sull'istruzione scolastica ricevuta.

 

I più preparati sono risultati in grado di compensare gli effetti della demenza. Le ricerche effettuate negli ultimi anni hanno sempre constatato che il livello di istruzione e il rischio di demenza sono inversamente collegati. "Questo studio dimostra che l'istruzione scolastica può 'insegnare' a sopportare meglio le modifiche cerebrali prima che portino ai sintomi della demenza", ha affermato Keage.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -