L'Egitto riapre i valichi per Gaza

L'Egitto riapre i valichi per Gaza

L'Egitto riapre i valichi per Gaza

L'Egitto ha ordinato l'apertura dei suoi valichi con la Striscia di Gaza, chiusi da quando Hamas aveva assunto il controllo delle forze di sicurezza del territorio nel 2007, per consentire il passaggio degli aiuti umanitari e sanitari. E' la decisione presa dal presidente Hosni Mubarak all'indomani dell'attacco israeliano alla 'Freedom Flotilla', che voleva consegnare aiuti ai palestinesi della Striscia. Autorizzata anche l'accoglienza dei palestinesi malati o feriti.

 

Nel frattempo il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha condannato l'operazione israeliana contro la flottiglia di attivisti filo-palestinesi, chiedendo anche un'inchiesta "rapida, imparziale, credibile e trasparente" e il rilascio degli attivisti e delle loro imbarcazioni. Israele ha replicato definendo "ipocrita" la condanna del Consiglio di sicurezza dell'Onu.

 

Per il portavoce del ministero degli Esteri, Yigal Palmor, l'affermazione è stata "precipitosa e non ha lasciato un tempo i riflessione per considerare tutti i fatti". Per il portavoce israeliano si è trattato di "un riflesso condizionato basato unicamente su certe immagini televisive e su una certa dose di ipocrisia, non sulla conoscenza dei fatti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -