La mossa anti-deficit di Obama: ''Fermi per due anni gli stipendi pubblici''

La mossa anti-deficit di Obama: ''Fermi per due anni gli stipendi pubblici''

La mossa anti-deficit di Obama: ''Fermi per due anni gli stipendi pubblici''

WASHINGTON - Barack Obama lancia la proposta anti-deficit: "congelare per due anni i salari di tutti i dipendenti federali civili (esclusi quelli militari, ndr)". L'inquilino della Casa Bianca ha evidenziato come "servono ampi sacrifici per riportare il deficit sotto controllo" e che tali "devono essere condivisi dagli impiegati del governo federale". "Se le piccole imprese e le famiglie stanno tirando la cinghia, lo deve fare anche il governo", ha aggiunto Obama.

 

Secondo Washington, la misura annunciata dal Presidente consentirà di risparmiare 2 miliardi di dollari per il bilancio del 2011, 28 nei prossimi cinque anni ed oltre 60 miliardi nei prossimi 10 anni.

 

Il provvedimento, che necessita dell'approvazione del Congresso, coinvolgere 2 milioni di persone. "La mia speranza è di trovare un accordo, la sfida più importante è quella fra l'America e la nostra economia", ha detto Obama invitando il partito repubblicano a non ostacolare il progetto.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -