La Russa contestato a Torino: ''Piccoli fischiatori di professione''

La Russa contestato a Torino: ''Piccoli fischiatori di professione''

La Russa contestato a Torino: ''Piccoli fischiatori di professione''

TORINO - Il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, è stata contestato durante le celebrazioni per i 150 anni dell'Esercito a Torino. "Sono poveri, piccoli fischiatori di professione - ha detto - che non hanno nulla a che vedere con le divisioni partitiche". Oltre a La Russa erano presenti il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e il governatore del Piemonte, Roberto Cota.

 

Napolitano ha consegnato le onorificenze alla bandiera del 9° reggimento Col Moschin, cui è stata conferita la decorazione di "Cavaliere dell'Ordine Militare d'Italia" per l'impegno nella missione Isaf in Afghanistan. Mentre la medaglia d'oro al merito civile è stata consegnata alla bandiera di guerra dell'Esercito per l'impegno mostrato dopo il terremoto dell'Aquila.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -