La vittoria dell'Unione, sì alla Finanziaria e al ddl sul Welfare

La vittoria dell'Unione, sì alla Finanziaria e al ddl sul Welfare

La Finanziaria passa l’esame definitivo al Senato e il ddl sul Welfare è legge. La manovra è stata approvata con 162 sì e 153 no. Inoltre è stato approvato anche il disegno di legge di bilancio con 163 voti favorevoli e 154 contrari. Precedentemente era stato completato il voto di fiducia sui singoli articoli, con l'approvazione del terzo articolo con 163 sì e 158 no, incassando il voto favorevole di tutti i senatori a vita presenti nell’aula di Palazzo Madama.


Sì anche al Welfare, con 162 voti a favore, uno contrario (quello dell’ex Pdci, Franco Turigliatto) ed un astenuto (il leghista Roberto Calderoli). L'opposizione non ha votato. Il disegno di legge è stato così approvato in forma definitiva. Presenti cinque senatori a vita che hanno votato tutti sì.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -