La7, Mentana si dimette. Poi la tregua

Mercoledì agitato alla redazione del tg di La7. Il direttore Enrico Mentana ha prima annunciato le dimissione, per poi spiegare ai telespettatori perchè non c'è più fiducia con la rappresentanza sindacale della redazione

Mercoledì agitato alla redazione del tg di La7. Il direttore Enrico Mentana ha prima annunciato le dimissione, per poi spiegare ai telespettatori perchè non c'è più fiducia con la rappresentanza sindacale della redazione, colpevole di aver appoggiato la richiesta del sindacato romano dei giornalisti di avviare una denuncia nei confronti dello stesso Mentana per comportamento antisindacale. “La maggior parte delle ruggini sono state eliminate”, ha affermato il giornalista.

“Credo che un direttore debba sempre essere sensibile alle richieste che arrivano dalla sua redazione", ha spiegato all'Ansa. Alla notizia delle dimissioni di Mentana c'era stato un brusco crollo in borsa per il titolo Telecom Italia Media, la società che controlla La7. Il titolo, che ha perso fino al 6,59% con la notizia dell'addio, ha chiuso in calo del 3,74% a 0,16 euro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -