Le pensioni spaccano la maggioranza

Le pensioni spaccano la maggioranza

Le pensioni spaccano la maggioranza

ROMA - Il tema delle pensioni spacca la maggioranza. Il capogruppo alla Camera della Lega, Marco Reguzzoni, ha respinto l'idea di ritoccare la previdenza, evidenziando così l'ipotesi di una ridiscussione dell'età pensionabile. "Abbiamo fatto le nostre proposte alternative - ha affermato Reguzzoni nel corso della trasmissione "La Telefonata" di Maurizio Belpietro, a Canale 5 -. Di questa questione ne discuterà il Consiglio dei ministri".

 

Lunedì mattina il presidente del Consiglio ha incontrato il ministro Giulio Tremonti con Gianni Letta a Palazzo Grazioli. Quindi è salito al Quirinale per poi tornato alla sua residenza. Senza dire una parola. Quello che fa discutere è la proposta di alzare l'età pensionabile a 67 anni. Il ministro dell'Interno Roberto Maroni ha lasciato uno spiraglio: "Vedremo in Cdm, sentiremo le richieste e poi valuteremo".

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -