Legge elettorale, Prodi incontra Bossi: ''C'è voglia di farla''

Legge elettorale, Prodi incontra Bossi: ''C'è voglia di farla''

MILANO – Incontro chiarificatore tra Umberto Bossi, leader di Lega Nord, e Romano Prodi, presidente del Consiglio, sul tema della riforma delle legge elettorale. All’incontro, svoltosi in prefettura a Milano, hanno preso parte anche Roberto Maroni e Roberto Calderoli. Il leader del Carroccio ha detto al termine dell’incontro: "Mi pare ci sia voglia di partire e di farla”.


"Abbiamo parlato di legge elettorale e federalismo fiscale – ha detto Prodi al termine dell’incontro -. Abbiamo approfondito il legame che la Lega fa fra la legge elettorale e le autonomie locali: una linea che mi trova d'accordo da molto tempo e su cui proseguiremo in futuro i contatti".


Prodi da molto tempo non incontrava il leader della Lega. “L'ho visto molto volentieri. Questo è un incontro che era stato stabilito da lungo tempo. E' stato cordiale e affettuoso e abbiamo parlato come vi ho detto di tre temi: legge elettorale, federalismo fiscale e fiume Po".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’incontro con il capo del Carroccio si è parlato dunque anche dell’emergenza siccità e di fiume Po. "C'é la necessità di una maggiore Autorità – ha spiegato Prodi -. Niente allarmismi ma bisogna iniziare a lavorare perché queste risorse anche in futuro vengano utilizzate in modo da poter essere a disposizione di tutti, senza creare mancanze in una parte o nell'altra".



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -