Legge elettorale, Schifani: ''L'esame continui al Senato''

Legge elettorale, Schifani: ''L'esame continui al Senato''

Legge elettorale, Schifani: ''L'esame continui al Senato''

ROMA - Sullo sfondo si delinea l'ennesimo braccio di ferro tra Pdl e Fli. Oggetto del contendere la legge elettorale. Il presidente del Senato, Renato Schifani, ha stoppato la richiesta del presidente della Camera Gianfranco Fini di affidare a Montecitorio l'avvio dell'iter di revisione delle norme. Secondo il leader di palazzo Madama l'esame dei disegni di legge in materia elettorale deve continuare presso la Commissione affari costituzionali del Senato.

 

Questa, infatti, fin dal 22 dicembre 2008 ha avviato per prima la trattazione della materia su due disegni di legge di iniziativa popolare sottoscritti da diverse migliaia di cittadini, ed estendendo in seguito l'esame alle numerose proposte di iniziativa parlamentare. Il presidente di Palazzo Madama ha rassicurato Fini di aver avuto ampie garanzie dal presidente della commissione Affari costituzionali, sulla possibilità di proseguire nell'esame della legge elettorale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -