Liberazione? Meglio festeggiare il 18 aprile e la Dc

Liberazione? Meglio festeggiare il 18 aprile e la Dc

Liberazione? Meglio festeggiare il 18 aprile e la Dc

ROMA - La Festa della Liberazione nuovamente nel mirino del governo. L'esecutivo ha infatto accolto "come raccomandazione" l'ordine del giorno presentato dal parlamentare bolognese del Pdl, Fabio Garagnani, contenente la proposta di sostituire il 25 aprile con il 18 aprile 1948, giorno delle elezioni politiche vinte dall'allora democrazia Cristiana guidata da Alcide De Gasperi. Immediate le reazioni indignate dell'opposizione: "Proposta vile e inutile".

 

Non si è fatta attendere la reazione del presidente dell'Anpi (l'Associazione Nazionale deipartigiani) Carlo Smuraglia: "Penso che non se ne farà nulla, ma se ci provassero troverebbero la ferma opposizione di tanti italiani che li farebbero rapidamente desistere". Contraria alla proposta di Garagnani anche la Lega, che attraverso il senatore Fabio Rizzi, lancia una provocazione: quella di festeggiare la legge truffa del '53

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -