"Libertà alle imprese al Cdm già in luglio": Berlusconi spinge sul ddl

"Libertà alle imprese al Cdm già in luglio": Berlusconi spinge sul ddl

"Libertà alle imprese al Cdm già in luglio": Berlusconi spinge sul ddl

Dovrebbe approdare in Consiglio dei ministri a metà di luglio il decreto legge che incentiva la libera iniziativa delle imprese. Lo ha annunciato il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi lo ha annunciato sul web, definendo questa proposta di legge "una vera rivoluzione liberale". "Intendo portare questo ddl al Consiglio dei ministri entro la metà di luglio - afferma dal sito forzasilvio.it - È una vera rivoluzione liberale che dobbiamo assolutamente realizzare".

 

"Spero che questo nostro ddl possa trovare positiva accoglienza da parte di tutte le nostre forze politiche e sociali. Confermo la nostra disponibilità a raccogliere suggerimenti - auspica il capo del Governo - Il mancato rispetto dei tempi da parte delle amministrazioni, in tempo di difficoltà economica è un vero e proprio delitto. Vogliamo che si possa realizzare in tempi ridotti la vera libertà di impresa".

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -