Libia, disertano 8 ufficiali di Gheddafi

Libia, disertano 8 ufficiali di Gheddafi

Libia, disertano 8 ufficiali di Gheddafi

ROMA - Muammar Gheddafi è sempre più isolato. Otto ufficiali libici del regime hanno defezionato. Ora si trovano a Roma, da dove hanno annunciato di essere passati dalla parte degli insorti e di sostenere il Consiglio nazionale di Transizione (Cnt) di Bengasi. Lo ha dichiarato Mahmud Shamman, responsabile per l'Informazione del Consiglio nazionale transitorio (Cnt).


Venerdì scorso un gruppo di libici, tra cui anche molti ufficiali di alto grado, erano arrivati via mare sulle coste tunisine, vicino alla città di Ben Guardane, nel governatorato di Medenine. Ben 34 libici erano arrivati nel sud della Tunisia a bordo di due imbarcazioni. Nel frattempo la tv di stato libica ha mostrato immagini di Gheddafi mentre accoglie il presidente sudafricano Jacob Zuma. E' la prima che il rais libico viene visto pubblicamente dall'11 maggio scorso.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Zuma si è recato a Tripoli per discutere una possibile exit strategy di Gheddafi. L'obiettivo è quello di "trattare una strategia d'uscita" del raìs. Il portavoce del governo, Zuma Zizi Kodwa, ha tuttavia precisato che l'incontro servirà a mettere pressione sul Colonnello e trovare così una soluzione diplomatica al conflitto libico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -