Libia, Gheddafi in coma dopo ictus. L'ambasciata smentisce

Libia, Gheddafi in coma dopo ictus. L'ambasciata smentisce

ROMA – Secondo quando riportato dall'agenzia di stampa palestinese Maan il leader libico, Muammar Gheddafi, si trova ricoverato in stato di coma in un ospedale di Tripoli dopo aver subito un ictus celebrale. Secondo quanto riportato le condizioni del presidente sarebbero gravi. Ma dall'ambasciata di Tripoli a Roma arriva la smentita: ''Il colonnello sta benissimo''.

Secondo quanto riportato da Radio Israele un figlio di Gheddafi, residente in Europa, pare abbia preso immediatamente il volo per Tripoli per assistere al padre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gheddafi, quanto riferito dal tg di stato libico, nella serata di domenica è stato impegnato in un lungo colloquio telefonico con il Premier Romano Prodi., non facendo alcun accenno sul malanno del presidente. Anche l'emittente araba ''Al-Jazeera'' non ha riportato la notizia del ricovero del leader libico.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -