Libia, il regime: "Gheddafi non si dimetterà"

Libia, il regime: "Gheddafi non si dimetterà"

Libia, il regime: "Gheddafi non si dimetterà"

TRIPOLI - Muammar Gheddafi non lascerà né il potere né la Libia. Lo ha annunciato il rais attraverso il portavoce del regime Mussa Ibrahim. "Questo è il nostro Paese - ha affermato Ibrahim -. Non lo lasceremo in mano a bande di criminali che hanno preso in ostaggio le nostre città. Non lo lasceremo all'organizzazione criminale della Nato. Tutti continueranno a combattere. Siamo pronti a combattere strada per strada, casa per casa".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La dichiarazione da Tripoli coincide con la riunione a Pretoria del comitato dei mediatori dell'Unione Africana, composto dai capi di Stato di Sudafrica, Mauritania, Congo, Mali, Uganda. Intanto si continua a combattere tra le montagne berbere, controllate dagli insorti libici, e Tripoli, ad appena una cinquantina di chilometri dalla capitale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -