Libia, il regime: "Gheddafi non si dimetterà"

Libia, il regime: "Gheddafi non si dimetterà"

Libia, il regime: "Gheddafi non si dimetterà"

TRIPOLI - Muammar Gheddafi non lascerà né il potere né la Libia. Lo ha annunciato il rais attraverso il portavoce del regime Mussa Ibrahim. "Questo è il nostro Paese - ha affermato Ibrahim -. Non lo lasceremo in mano a bande di criminali che hanno preso in ostaggio le nostre città. Non lo lasceremo all'organizzazione criminale della Nato. Tutti continueranno a combattere. Siamo pronti a combattere strada per strada, casa per casa".

 

La dichiarazione da Tripoli coincide con la riunione a Pretoria del comitato dei mediatori dell'Unione Africana, composto dai capi di Stato di Sudafrica, Mauritania, Congo, Mali, Uganda. Intanto si continua a combattere tra le montagne berbere, controllate dagli insorti libici, e Tripoli, ad appena una cinquantina di chilometri dalla capitale.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -