Libia, l'Ue: ''Gheddafi lasci subito''

Libia, l'Ue: ''Gheddafi lasci subito''

Libia, l'Ue: ''Gheddafi lasci subito''

ROMA - "Il colonnello Gheddafi deve abbandonare il potere immediatamente". E' quanto si legge nella bozza di conclusioni del Consiglio europeo straordinario sulla crisi libica in corso a Bruxelles. L'Unione europea condanna "con fermezza la violenta repressione del regime nei confronti dei propri cittadini e la violazione potente e sistematica dei diritti umani. L'uso della forza, specialmente con mezzi militari, contro civili è inaccettabile e deve cessare immediatamente".

 

La sicurezza della popolazione libica "deve essere assicurata con tutti i mezzi necessari". L'Europa, ha affermato l'Alto rappresentate per la politica estera, Catherine Asthton, non deve avere "fretta di prendere senza l'Onu" decisioni sulla Libia. E' tuttavia importante che continui il dialogo con gli insorti per potere uscire dall'impasse.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -