Libia, La Russa: ''A disposizione 10 istruttori militari''

Libia, La Russa: ''A disposizione 10 istruttori militari''

Libia, La Russa: ''A disposizione 10 istruttori militari''

ROMA - Il ministro della Difesa, Ignazio La Russa, ha annunciato che metterà a disposizione del Consiglio nazionale degli insorti (Cnt) di Bengasi, in Libia, 10 istruttori militari, che provvederanno all'addestramento dei combattenti anti-Gheddafi, così come farà la Gran Bretagna. "L'Italia fa parte di un gruppo di paesi dell'Unione europea che ha agito senza fermarsi a parlare di diritto internazionale", ha riconosciuto il ministro della Difesa britannico, Liam Fox.

 

"Tra Italia e Gran Bretagna c'è la comune consapevolezza che occorre addestrare gli insorti, giovani desiderosi di battersi per la libertà, che però non hanno la necessaria capacità", ha detto La Russa, aggiungendo che si tratta di una "decisione paritetica, un passo importante". "Andremo là dove ci sono le necessarie condizioni di sicurezza per fornire il nostro know-how e aiutare a contrastare un esercito che invece è professionale", ha aggiunto La Russa.

 

Il ministro della Difesa ha escluso l'ipotesi di un attacco a terra. Anche Parigi aveva annunciato poco prima l'invio in missione presso il Cnt di alcuni ufficiali di collegamento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -