Libia, proseguono gli scontri: oggi il super vertice Nato-Ue

Libia, proseguono gli scontri: oggi il super vertice Nato-Ue

Libia, proseguono gli scontri: oggi il super vertice Nato-Ue

Proseguono le tensioni e gli scontri in Libia. Nuovi blitz armati si stanno verificando a Ras Lanuf, proprio in coincidenza con l'avvio del super-vertice della Nato e dell'Unione europea sulla vicenda libica. Forze governative non risparmiano bombardamenti contro i ribelli, alimentando quel clima di tensione che ormai ha fatto sprofondare il paese nella guerra civile. Una situazione che preoccupa non poco l'Occidente, tanto che oggi si discuterà proprio di questi al vertice di Bruxelles.

 

Dalle indiscrezioni della vigilia, emerge che i ‘grandi' potrebbero decidere misure molto restrittive nei confronti del leader libico Gheddafi e del suo paese. Non si esclude neppure il pattugliamento da parte di forze occidentali delle acque libiche.

 

Nel frattempo la diplomazia libica è al lavoro anche in Occidente per cercare di trovare una mediazione sulle misure che saranno adottate dai paesi intenzionati a imporre misure restrittive nei confronti di Gheddafi. Sembra esserci una disponibilità a stabilire una "no fly zone", ma una assoluta indisponibilità a concedere la possibilità di far controllare il territorio a truppe straniere.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -